Sicurezza e benessere in volo

Importanti informazioni di viaggio per le donne in gravidanza.
Donne in gravidanza


Il certificato medico deve essere conforme alle seguenti linee guida

  • Rilasciato e firmato dal medico curante o dall'ostetrica.
  • Scritto su carta intestata della clinica/dell'ospedale e/o stampato dal medico o dall'ostetrica.
  • Emesso entro 7 giorni dalla data del viaggio.
  • Dichiarare se la gravidanza è singola o gemellare.
  • Dichiarare il numero di settimane di gestazione e/o la data presunta del parto (DPP).
  • Attestare l'idoneità a viaggiare.
  • Essere facilmente comprensibile e scritto in inglese o arabo. Altre lingue sono ammissibili previa verifica dallo staff addetto al check-in di Etihad Airways.

Durante le prime 28 settimane di gravidanza

  • Le gestanti con gravidanze singole o gemellari possono volare senza certificato medico.

Gravidanza singola

  • Dall'inizio della 29^ alla fine della 36^ settimana di gravidanza, la gestante dovrà presentare un certificato medico rilasciato dal proprio medico.
  • Dall'inizio della 37^ settimana di gravidanza in poi, la gestante non sarà ammessa a bordo.

Gravidanza gemellare

  • Dall'inizio della 29^ alla fine della 32^ settimana di gravidanza, la gestante dovrà presentare un certificato medico rilasciato dal proprio medico.
  • Dall'inizio della 33^ settimana di gravidanza in poi, la gestante non sarà ammessa a bordo.

Per saperne di più

Suggerimenti e consigli

  • Consigliamo alle passeggere di evitare i viaggi in aereo nei 7 giorni che seguono il parto.
  • Consultare il proprio medico per conoscere gli eventuali rischi o chiedere informazioni.  
  • Evitare di sollevare oggetti pesanti. Prestare particolare attenzione anche al bagaglio.
  • Chiedere un posto vicino alla toilette.
  • Indossare calze a compressione graduata e tenere i piedi alzati durante il volo, poiché il rischio di trombosi aumenta durante la gravidanza.